Archivi categoria: Uncategorized

Mostra Fotografica Light Now….

Questa mia mostra fotografica racconta elementi cittadini illuminati solo dalle luci artificiali. Perchè la scelta di questi soggetti, perchè sono soggetti che durante il giorno vediamo come cose banali di tutti i giorni, ma la notte quando il cielo diventa nero e si illumina tutto con lelocandina-20x30 luci artificiali questi soggetti iniziano a vivere e diventano i protagonisti della notte…………

Street Photography a Londra

La Street Photography è il genere che mi affasciana di più, vedo al suo interno la vita delle persone nel loro ambiente quotidiano. La vita che ci scorre addosso e che noi la trasformiamo in gesti e parole. Ecco proprio le parole che in fotografia non si possono sentire nella street diventano gesti che ci raccontano del nostro soggetto.

Aggirarsi in strada con la macchina fotografica e cercare di mimetizzarsi con il resto della scena ha un fascino che sa di altri tempi, nell’ era degli smartphone dei droni, fotografare con una macchina fotografica la verità urbana delle persone è qualcosa di unico.

Le foto che pubblico sono state fatte a Londra, la scelta del bianco e nero deriva da una mia precisa decisione mentale per far si che l’osservatore si concentri sull’ immagine senza la distrazione dei colori.

Le fotografie “lente…….”

La mia fotografia “lenta”, parte da lontano dalla mia prima macchina fotografica una Cosina 35mm a telemetro, che mi ha accompagnato per anni con i suoi rullini, poi abbandonata in un cassetto, un giorno dopo una lezione di un amico che io chiamo amichevolmente “Maestro” Claudio Ferri ho scoperto la fotografia stenopeica. La Cosina è tornata a fotografare con me, le ho spaccatto l’obiettivo e l’ho sostituito con un foglio di Carta di Spagna con un piccolissimo foro, in pratica un obiettivo fatto di aria……… ecco perchè lenta perchè per impressionare la pellicola la luce che deve passare da quel forellino impiega non frazioni di secondo ma secondi a volte anche minuti, ricreando il fascino dello sviluppo e dell’ attesa del risultato.

La fotografia stenopeica è un mondo da scoprire  un modo lento,di vivere una fotografia dove tutto è approsimativo, perchè

il foro è più o meno preciso e anche più o meno grande, il tempo di scatto è più o meno quello, la pellicola è più o meno vecchia.In tutti questi più o meno il risultato fotografrafico è più che affascinante.

Con la stenopeica ho fotografato di tutto dai manicomi alle alluvioni…………. ve ne faccio vedere alcune……

Perché un blog di fotografia……

……..per condividere un diario visuale fatto di immagini pensieri e parole non solo mie, per la ricerca e la condivisione di autori famosi che hanno lasciato il segno nella storia della fotografia, per trovare uno stimolo quotidiano alla crescita fotografica, spero che mi seguiate in questa avventura ……..